Cantina Terrazze dell’Etna

La cantina Terrazze Dell’Etna nasce nel recente 2008 dalla passione di Nino Bevilacqua il quale alle pendici dell’Etna nel comune di Randazzo vi fonda questa bellissima e moderna realtà enotecnica.

Anfiteatro perfetto per una scenografia di primo piano che mette in evidenza i due vitigni autoctoni siciliani di spicco quali Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio. Siamo tra i 600 ed i 900 mt sul mare con perfetta esposizione a sud est per le viti ad alberello. Terreno impervio, ricco di sedimenti vulcanici e minerali che donano complessità ai rossi e struttura ai bianchi metodo classico. Ampi richiami di macchia mediterranea e richiami di salinità marina completano con eleganza i vini che preservano acidità e freschezza grazie alle ampie escursioni termiche tra giorno e notte.

Filosofia innovativa ed al tempo stesso conservativa, in grado di preservare integrità del territorio generando vini sani ed armonici al palato.

Cirneco Etna Rosso nasce dalle vigne più anziane di Nerello Mascalese della tenuta, esse superano i 60 anni d’età e rappresenta il prodotto di punta dell’azienda. Di contro Carusu nasce dalle vigne più giovani, è seducente e fresco con richiami di frutta a bacca rossa.

Rosè Brut Spumante Terrazze dell’Etna metodo classico e Cuvèe Brut Terrazze dell’Etna completano la gamma partendo da uve 100% Chardonnay con basse rese ed affinamento dopo seconda rifermentazione per ben 36 mesi. Etichette che stupiscono i più attenti eno appassionati, che non lasciano indifferenti e che catturano sentori olfattivi terziari di tutto rispetto.