Cantina Russo Girolamo

L’azienda Girolamo Russo è l’essenza della classe allo stato puro dei vini Etnei. Nata nel 2005, è guidata da Giuseppe Russo che lasciò il nome in onore di papà Girolamo che la fondò.
Sedici ettari vitati con tecnica al alberello, piccole rese per ogni ceppo con promiscuità di età. Pensate che alcune di esse superano i 100 anni, lavorazioni rigorosamente a mano con potature corte, passaggi con aratro e tanto sudore hanno portato oggi al regime biologico.
I vitigni godono di perfette condizioni pedo climatiche, sono posti ad un’altitudine media di 700 mt sul versante nord del vulcano Etneo. Ampie escursioni termiche, ricchissima mineralità derivante dalle sciare (vecchio strato di lava nel dialetto siciliano) custodiscono uve con patrimonio strutturale enorme. Ricche di grado zuccherino, tannini setosi e pienezza gustativa è l’Etna Rosso.
Si tratta di un blend di due vitigni autoctoni quali Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, che danno vita a San Lorenzo Etna Rosso Girolamo Russo, posti su terreno vulcanico sabbioso ha note vanigliate e tabacco. Complesso e morbido, ha pienezza e straordinario corpo.
In aggiunta di matrice eccezionale abbiamo Feudo Etna Rosso Girolamo Russo e A’ Rina Etna Rosso Girolamo Russo sempre ottenuti dall’unione dei due vitigni.
Nerina Etna Bianco Girolamo Russo è una varietà ottimamente riuscita dall’unione di Carricante, Catarratto, Inzolia, Grecanico; Minnella e Coda di Volpe. Al naso ampi sentori fumè con finale fresco e sapido.
Etna Rosato Girolamo Russo invece è un monovarietale, unico vino al 100% in purezza da uve Nerello Mascalese, breve macerazione sulle bucce e maturazione in acciaio, strepitoso al naso ed avvolgente al palato.