Cantina Petilia

L’azienda di vini Petilia è condotta sapientemente dai tre fratelli Carmine, Teresa e Roberto. Sita in località Altavilla Irpina, il suo nome significa “piccola patria” a testimonianza di un antico toponimo di un accampamento greco risalente nell’odierna Campo Fiorito.
Azienda di 20 ettari vitati, favolosa per qualità del suo mosto fiore che si ottiene in fase di pressatura. Grazie alle migliori macchine enotecniche a disposizione in azienda, si ottiene una qualità di mosto perfetto, che unisce idealmente il vitigno, il terroir e l’uva stessa.
Questa nota qualitativa superiore nasce da una particolare conformazione del terreno calcareo e tufaceo, che riesce ad esprimere al vitigno Falanghina, Greco di Tufo, Fiano di Avellino ed Aglianico ampie note floreali, minerali e sapide molto spiccate, oltre alla norma.
Ne derivano vini complessi e strutturati di importante corpo, tra i bianchi Greco di Tufo Petilia e 4.20 Quattro Venti Greco di Tufo Petilia, Fiano di Avellino Petilia descrivono perfettamente un territorio di cultura enoica millenaria.
Tra i rossi Le Sepaie Aglianico Petilia esprime note fruttate di mora ed amarena al naso, morbido con note di spezie orientali al palato. Effettua dopo la vinificazione un passaggio in legno che conferisce una nota vanigliata che ne ingentilisce il tannino.