Cantina Nals Margreid

La cantina Nals Margreid rappresenta un’eccellenza enoica del panorama Altoatesino. Sita nel comune di Nalles, dove pone i suoi appezzamenti più a nord, si estende sino nel comune di Magrè. Può contare su 138 ha di proprietà e 138 viticultori che selezionano e scelgono accuratamente ogni acino d’uva prima di portalo dalla vite.
La cultura del BIO è essenziale per evolvere ed ottenere un modello ideale di ecostenibilità, in vinificazione si ricorre unicamente all’utilizzo della forza di gravità per trasformare l’uva in vino, si cerca di preservare potenza organolettica e limitarne lo stress che subisce nella fase di pigiatura, diraspatura e pressatura soffice.
La storia della cantina è antica, risale al lontano 1932; oggi alla guida abbiamo Walter Schwarz, che tramanda le antiche tradizioni che vedono nei passaggi manuali la chiave della qualità e del miglioramento costante.
Il territorio Dolomitico favorisce grazie a ricchi sedimi minerali l’arricchimento organolettico ed olfattivo delle principali varietà di vini dell’azienda, quali Pinot Bianco “Penon”, Sauvignon “Mantele”, Gewurtaminer tra i bianchi e gli autoctoni Lagrein e Pinot Nero nei rossi.
La selezione è ampia e regala solo spunti di pulizia e rigore sintattico. La beva è armonica e ben unisce le 13 aree di produzione da sogno a cavallo tra Nalles e la parte inferiore della Bassa Atesina.