Marchesi-di-Barolo

Antiche Cantine Marchesi di Barolo

In Piemonte, a Barolo, patria del “Re dei vini”, hanno sede le Antiche Cantine di Marchesi di Barolo.

Leggi tutto +

La loro storia risale al 1807 con il matrimonio tra il Marchese di Barolo, Carlo Tancredi Falletti, e la nobile francese Juliette Colbert di Maulévrier. La moglie percepì fin da subito le potenzialità del Nebbiolo dopo un lungo affinamento in legno. Nel 1864 muore Juliette e termina la dinastia Falletti. La cantina fu acquistata da Pietro Abbona, discendente della Cantina Abbona situata nei pressi della Cantina Marchesi di Barolo. Oggi dopo 5 generazioni la cantina è sempre proprietà degli Abbona con 200 ettari di vigneto.

Nella vasta gamma di produzione troviamo importanti Crus Storici come: Cannubi, Coste di Rose, Sarmassa e l’assemblaggio Vigne di Proprietà in Barolo per il Barolo, Serragrilli per il Barbaresco, Boschetti e Madonna di Como per il Dolcetto d’Alba, Paigal per la Barbera d’Alba e Gavi di Gavi per il Gavi. Vinificano inoltre: Barolo, Barbaresco, Nebbiolo d’Alba, Barbera d’Alba, Dolcetto d’Alba, Roero Arneis, Gavi, Moscato d’Asti e Brachetto d’Acqui.