Cantina Kofererhof

Kofererhof nasce a Varna, in prossimità del comune di Novacella. Piccola realtà Altoatesina, comprende cinque ettari di proprietà, disposti ad un’altitudine media tra i 700-800 mtsm. Parliamo di vitigni prettamente legati al territorio, dove da padrona la fanno Kerner, Riesling, Sylvaner, Muller Thurgau, Gewutraminer, Pinot Grigio e Veltliner.
Il territorio delle Dolomiti è speciale, conserva ricche marne minerali, dove il terreno ed il micro clima conferiscono sentori secondari e terziari che ritroviamo nell’analisi sensoriale dei vini. Precisa acidità, freschezza al palato ed eleganza regalano poesia al palato.
Il processo è curato in ogni particolare, agricoltura BIO e fermentazioni controllate conferiscono struttura e corpo armonico, lo stile è improntato da Gunther Kerschbaumer, che dal 1995 migliora di anno in anno la qualità di ogni vendemmia per arrivare oggi ad essere tra i principali bianchisti d’Italia, identificandosi perfettamente con la Valle Isarco.
Vi vogliamo parlare del Veltliner, vitigno autoctono di provenienza austriaca, che viene prettamente coltivato nella Val D’Isarco. Basse rese e nuove tecniche di vinificazione, hanno condotto questo vitigno ad un gusto più ampio, leggermente speziato e fruttato, ideale per abbinamenti con speck e formaggi.
Come sempre la cura dei produttori, la caparbietà ed il rigore per il proprio lavoro creano sinergie e riconoscimenti che nel tempo vengono sempre ripagate!