Cantina Hartmann Donà

Hartmann Donà è l’enologo della sua omonima cantina con sede a Cermes, nella provincia di Bolzano. Enologo dal 1994 al 2002 presso la famosa Cantina di Terlano, dove conferiva le sue uve. Nel 2000 ha iniziato a vinificare per conto proprio con un’attuale produzione tra 35.000 – 40.000 bottiglie. Il suo scopo è stato creare vini eccellenti da vigne vecchie, con rese molto basse. Producono grappoli con acini piccoli, ma con aromi complessi ed espressione del terroir. Coltiva in modo artigianale nel pieno rispetto della natura, su terreni in pendenza, ricchi di minerali. Il risultato sono vini tipici, poco alcolici e molto eleganti e dalla forte personalità espressione della potenzialità dei suoi vitigni autoctoni. Il suo segreto è stato interpretare clima, vitigni e terreno. I suoi vini sono prodotti unici e originali che si differenziano minimamente per annata. Nei suoi vigneti coltiva soprattutto Pinot Noir e Schiava non sdegnando gli altri autoctoni. Il suo primo vino è stato Pinot Nero Donà Noir, hanno seguito Donà Rouge e il Donà Blanc. Tutti e tre necessitano almeno quattro anni d’invecchiamento per raggiungere la completa maturazione. Alla sua produzione ha aggiunto vini bianchi freschi e delicati: Pinot Bianco, Chardonnay, Souvignon Blanc, Gewürztraminer e Lagrein, tutti vinificati in purezza.