Cantina G. Milazzo Terre della Baronia

Siamo nell’Agrigentino, nel comune di Campobello di Licata, dove ai primi del ‘900 nasce l’azienda Milazzo. Situata a 400 mt sul mare, dispone di ben 75 ha di proprietà, tutti prettamente vocati ad agricoltura BIO, basso impatto ambientale, dove si dice: … seminare oggi per raccogliere domani.
Eccellenza del metodo classico Siciliano, la coltivazione delle vigne avviene manualmente, così come la gestione della fittezza degli impianti. Per garantire miglior potenziale qualitativo e migliori condizioni fito sanitarie si intensifica il numero di ceppi per ettaro, contenendone rese ed altezza vitata.
Ne consegue grazie anche alle potature manuali, un grappolo sano, integro e sempre ottimamente esposto al sole. Suggello di qualità, l’azienda investe alla creazione di vini di “struttura” ben protesi all’ invecchiamento.
Ampi sbalzi termici tra notte e giorno permettono alle uve Inzolia e Chardonnay di regalare al Brut Metodo Classico Milazzo struttura, nettare e polpa a frutta bianca al palato. Ricco bouquet floreale con ricche note di crosta di pane si aprono dopo attente ossigenazioni al calice.
Tra i bianchi di grande interesse e ricco di fascino per storia, è Maria Costanza, blend di Inzolia e Chardonnay, ha ricco apporto aromatico, ampio corpo e dolce retrogusto che accompagna chi lo degusta.
Tra i rossi, ottimi e da non mancare nella cantina di ogni eno-cultore abbiamo Castello Svevo DOC e Terre della Baronia DOP, strepitoso blend di nero d’Avola e Perricone, quest’ultimo vitigno principe autoctono delle terre di Sicilia.