Cantina Frescobaldi

Se in Italia dovessimo individuare una realtà in assoluto di maggior storia, tradizione secolare e numero di generazioni tramandate, questa è in assoluto la Marchesi Frescobaldi. Di origini Medioevali, da oltre 700 anni e con 30 generazioni di successo alle spalle, porta il vessillo della casa vinicola Toscana più importante in assoluto.
Oltre 1.000 ha di proprietà, ben 7 mln di bottiglie prodotte per un mercato globale in continua espansione è attenta ad ogni piccolo particolare che inizia dalla vigna e prosegue al processo completo di vinificazione, alla valorizzazione del territorio e del suo terroir. Innovazione e tradizione si uniscono insieme, concentrando sempre il capitale umano al centro di ogni singolo progetto vincente.
Titolare delle tenute Luce della Vite, Conti Attems in Friuli, Castelgiocondo dal 1989 e Tenuta dell’Ornellaia a Bolgheri dall’anno 2005, vede nelle sue principali tenute di Nipozzano e Castello di Pomino il fulcro su cui diramare le attività.
Nella tenuta di Pomino si producono tutte le tipologie della DOC locale: Il Pomino Rosso, gran vino affascinante, ricco di soavi note fruttate e speziate che affianca il Pomino Bianco ed il Pomino Benefizio, dove quest’ultimo viene lavorato in barrique.
Re del territorio Toscano è il Chianti, nelle due strepitose versioni. Abbiamo il Chianti Rufina riserva Montesodi ed il Chianti Rufina riserva Castello di Nipozzano.
Parliamo di un casato che per primo nel 1855 impiantò varietà internazionali di uve quali Cabernet Sauvignon , Merlot, Pinot Nero e Chardonnay. Tutti vitigni di assoluto valore e blasone che hanno contribuito negli anni a rendere immensamente grande questo straordinario patrimonio che tutto il mondo ci invidia, la Marchesi Frescobaldi…