Franz Haas

La cantina Franz Haas nasce nel 1880 e viene tramandata fino ad oggi dallo stesso Franz Haas, nelle sue terre vengono lavorati circa 55 ettari, suddivisi tra proprietà, affitti e conferenti.
Franz Haas è riconosciuto da sempre dai massimi esperti come uno tra i più grandi appassionati e cultore del vitigno più ostico, più sensibile, più appagante: il Pinot Nero.
Franz Haas mette tutta l’attenzione, l’impegno, la fatica, necessari per ottenere un vino di estrema qualità tuttavia non sempre il prodotto è all’altezza delle sue origini, e quindi a volte la sua selezione, lo “Schweizer”, non sempre viene immesso sul mercato.
La prima etichetta scelta da Franz, fu quella attuale del Pinot Nero Schweizer, prima annata ’87 ma uscita nel 90.