Cantina Duca di Salaparuta

Se si dovesse dare per blasone, storia ed importanza, un nome di una importante azienda siciliana a chi ne chiedesse informazioni, ebbene essa ha il nome di Duca di Salaparuta. Nacque nel lontanissimo 1824 dal principe Don Giuseppe Alliata di Villafranca.

Situata nel comune di Casteldaccia nella provincia di Palermo, propone principalmente sei varietà di vino, oltre ad uno rosato prodotto nel Trapanese.

Le principali sono il Calanica rosso, blend di uve Frappato e Syrah oppure nella versione Nero D’avola e Merlot. Il Calanica bianco, blend di uve bianche Grillo e Viognier.

Terra perfetta per la produzione di vini importanti, dove grazie all’elevata temperatura estiva, il grado zuccherino degli acini riesce a raggiungere importanti valori assoluti. Ciò permette di ottenere vini rossi dall’elevato grado alcolico, ben bilanciato dal sapiente lavoro dell’enologo, il quale ammorbidisce la spalla del tannino dandone rotondità al nettare con il passaggio della mallolattica.

Cura manicale di ogni passaggio di produzione, i bianchi vengono raccolti poco prima che si raggiunga il perfetto grado zuccherino. Questo per preservarne il miglior grado di acidità e regalare così un bouquet olfattivo floreale ampio e prolungato nei mesi.

In alcune occasioni eccezionali si arriva anche a vendemmiare di notte, dove gli acini hanno il minor stress termico e migliori condizioni delle bucce.


Prezzi vino Calanica Duca di Salaparuta