Vini Conte Emo Capodilista

La cantina La Montecchia appartiene fin dal 1100 ai conti Emo Capodilista che, generazione dopo generazione, hanno sempre portato avanti l’attività di famiglia nonostante il susseguirsi di molti eventi storici. Collocata sui Colli Euganei, oggi è saldamente guidata dal conte Giordano Emo Capodilista che rappresenta la 22esima generazione a capo dell’azienda. Famosa fin dall’antichità per i suoi raffinati vini, l’azienda vitivinicola La Montecchia rappresenta ancora oggi un punto fermo per i vini dei Colli Euganei, oltre a essere una vera e propria garanzia di qualità. Il Conte Emo Capodilista porta avanti oggi, come secoli or sono, una cantina che è un vanto per tutta la regione del Veneto.

I possedimenti della cantina comprendono ben 30 ettari di terreno suddivisi in due diverse località: la prima è adiacente alla villa/cantina mentre la seconda parte si trova nella vicinissima località di Beone. Data la grandezza dei possedimenti, trovano posto numerosi vigneti. Non solo le tipiche vigne della zona, come il Moscato Fior d’Arancio, il Raboso e il Carmenere, ma anche i grandi classici internazionali come il Cabernet Sauvignon e il Merlot.

La cantina La Montecchia è nota per aderire al gruppo di vignaioli indipendenti ma, soprattutto, per essere un’azienda eco-friendly. Da sempre il Conte Emo Capodilista ha avuto un occhio di riguardo per l’ambiente e per la lavorazione del terreno rispettando le sue peculiarità. Al fine di creare vini unici e privi di prodotti chimici, La Montecchia porta avanti il suo lavoro come si faceva una volta, rispettando i tempi naturali di maturazione e vinificazione del mosto. A questo si aggiungono una serie di attenzioni verso l’ambiente: dall’utilizzo di energie rinnovabili all’uso di carta riciclata, dal rispetto per la biodiversità all’allontanamento di animali dannosi dalla proprietà in modo completamente naturale. Tali attenzioni ha portato la Commissione Europea a premiare la cantina con il GBE Factory Award (per l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili). Nel 2016 l’azienda è stata anche insignita del premio Eco-Friendly.

Numerosi sono i vini che la cantina La Montecchia del Conte Emo Capodilista produce ormai da secoli, tutti vini di eccelsa qualità che hanno conquistato generazioni e mercati diversi. Tra questi possiamo annoverare il premiato Donna Daria Fior d’Arancio Passito, prodotto con Moscato Giallo in purezza, che ha ricevuto numerosi riconoscimenti dal Gruppo AIS, dal Gambero Rosso, dall’Espresso e da Veronelli. Un altro vino che ha riscosso molto successo tra consumatori e la critica è il Cabernet Sauvignon Ireneo ottenuto dalla lavorazione delle uve Cabernet Sauvignon (90%), Carmenère (4%) e Merlot (6%) con un gusto seducente e dai ricchi profumi di frutti di bosco.