Cantina Castel Sallegg

Leggi tutto +

La storia della cantina Castel Sallegg iniziò ancor prima dell’unificazione dell’Italia, nel lontano 1851, quando i vigneti furono acquistati dall’arciduca Rainer D’Austria.

La sede è nel comune di Caldaro in provincia di Bolzano e si percepì sin da subito il desiderio che curare bene il vino parte da un buon lavoro fatto in vigna.
I vitigni hanno mediamente 40 anni ed estati molto calde con forte sbalzo termico durante la notte, creano le condizioni ideali per l’ottenimento di una buona acidità ed in fase di maturazione un buon grado zuccherino.

Esistono quattro differenti selezioni, bianchi, rossi, riserve e linea premium.

Tra i rossi della cantina Castel Sallegg ci permettiamo di segnalare come uno tra i migliori come rapporto qualità-prezzo Lago di Caldaro Bischofsleiten, si distingue per la sua morbidezza e tannino molto morbido, con notevole potenza al naso ed equilibrio in bocca. Particolarmente indicato per abbinamenti con carne rossa.