Cantina Calatroni

L’azienda Calatroni nasce nel 1964 dalla fervida passione di Luigi Calatroni. Siamo nell’Oltrepò Pavese, nella zona appenninica della provincia di Pavia, territorio da dove nascono i grandi vini della Lombardia.
Montecalvo Versiggia è terra di pinot nero, vitigno principe per la spumantizzazione a base metodo classico. Da qui nasce Pinot 64 Brut Calatroni, un concentrato di poesia olfattiva, profluvio di aromi varietali, con sentori di crosta di pane. Affina per 36 mesi sui lieviti ed esprime molto bene il legame con la terra di matrice calcarea. Dopo attente ossigenazioni al calice, si apre a ricche sensazioni minerali ben bilanciate da sapidità ed acidità.
Non solo terra di grandi metodi classici, ma sicuramente anche di rossi , tra cui Vigiò Bonarda Calatroni, otteuto da uve 100% Croatina, vitigno nobile ed autoctono dell’Oltrepò Pavese. Entra in molti uvaggi, dona colore e morbidezza, da origine alla Barbera, Bonarda stessa ed alle locali tipiche Buttafuoco e Sangue di Giuda.
L’azienda diversifica con successo il pannel dei vitigni, puntando molto anche sul Reisling Renano, vitigno difficile da lavorare, ma di ricche soddisfazioni. Assume un tono giallo paglierino intenso con l’invecchiamento ed è ricco di note idrocarburiche.