Cantina Bricco Maiolica

Bricco Maiolica deve il suo nome al colle su cui sorge, il più importante e ben disposto sulle colline delle Langhe di Diano D’Alba. Fondata nel 1928 dal bisnonno Bernardo, oggi è Beppe Accomo a portarne avanti con maestria la conduzione.
L’azienda vanta una trentina di ettari vitati per lo più a bacca rossa. La fa da padrona il Nebbiolo D’Alba Superiore Bricco Maiolica, che grazie alla sua struttura e ricca mineralità del terreno conduce un importante viaggio sensoriale tra olfatto e palato.
Di assoluto pregio la Barbera d’Alba Superiore Bricco Maiolica, lunga ed untuosa, con tannino gentile e ricco corpo. Agricoltura sostenibile, priva di fitofarmaci, prettamente BIO e di rispetto assoluto con il territorio, queste le prerogative che guidano la qualità dei vini di Bricco Maiolica.
Oggi si cerca di ottenere vini che siano maggiormente bevibili e ricchi di aromi varietali. Si ricerca di migliorarne il bouquet olfattivo, di avere costanza evolutiva negli anni senza eccedere nell’utilizzo del legno per l’invecchiamento. Migliorare per preservare il connubio terra e vigna, questo il messaggio di Beppe Accomo.