Cantina Braida

Nasce nel 1961 da Giuseppe Bologna detto “Braida”  diventa con tenacia, dedizione e grandi intuizioni una tra le aziende di punta italiane del bere bene all’estero.

Fautori della tradizione della Barbera, la interpreta al meglio per competere ai pari dell’alta aristocrazia enologica piemontese, inserendo  dopo il passaggio della fermentazione alcolica l’affinamento del legno. Primo in Italia per questa scelta, si convinse della bontà di questa innovazione facendo lunghi viaggi in Francia, dove l’affinamento in legno si usava da tempo. La Monella e Il Bricco dell’Uccellone rappresentano i due Cru principali dell’azienda che vanta inoltre la variante MonteBruna e Bricco della Bigotta.
Quest’ultima esprime al meglio l’affinamento di ben 15 mesi in legno e riposa per smussarne ulteriormente il carattere, per un anno in bottiglia. Ampio corpo, decise nuances di torrefazione e vaniglia, lunghi sbuffi balsamici e terroir prorompente. Densa, viscosa ed untuosa, così si presenta una vera Barbera D’Asti DOCG!