Spumante Berlucchi Franciacorta

Con piacere vi presentiamo la capostipite dei metodi classici italiani, ossia la gloriosa: Guido Berlucchi & C. SpA

Essa è un’azienda vitivinicola sita nel comune di Borgonato, frazione del comune di Corte Franca , Provincia di Brescia, all’interno della DOCG della FRANCIACORTA.

Ebbene, qual è il significato del termine Franciacorta? Questo termine ha origini antichissime, risale all’anno 774 d.c. e significa :

Tratto di paese nominato Franciacorta dal lungo soggiorno che vi fecero i francesi sotto RE Carlo Magno.

Essa fu fondata all’inizio dell’anno 1955 da Guido Berlucchi, discendente
dei conti Lana de’ Terzi, un giovane ma promettente enologo della scuola di Alba, Franco Ziliani e Giorgio Lanciani amico e collega di Ziliani.

La sontuosa dimora, la raffinata persona del Sig. Guido Berlucchi e le antiche cantine sotterranee ispirarono ai tempi Ziliani, in quanto vide la possibilità di concretizzare il suo sogno di ragazzo, ossia: produrre in Italia il vino rifermentato in bottiglia esattamente come quello fatto in Francia.

Nel comune di Borgonato nell’anno 1950, Guido Berlucchi, produceva un vino bianco dal nome Pinot del Castello in quanto le uve arrivavano dai vigneti di un piccolo maniero di sua proprietà. Per cercare di ovviare alla poca stabilità del vino, Berlucchi accettò di buon piglio la sfida e già nell’anno 1961 furono sigillate le prime tremila bottiglie di Pinot di Franciacorta.

Ad oggi la Cantina Berlucchi è guidata dai figli di Franco Ziliani, Cristina, Arturo e Paola, si avvale di circa 500 ettari di vigneti di proprietà all’interno della gloriosa Franciacorta, annovera 80 collaboratori tra la Sede operativa, le cantine ed i vigneti. La produzione è pari a 4 milioni di bottiglie prodotte all’anno, esportate in tutti i principali paesi di tutto il mondo.