Cantina Benanti

L’azienda Benanti fondata a fine ‘800 da Giuseppe Benanti è sita nel comune di Viagrante. Nata da un antico podere ai piedi dell’Etna, è grazie al nipote Giuseppe che a metà degli anni ’80 diventa una realtà di spicco del panorama Etneo.
Si parla così di “miracolo etneo”, ossia di quel fenomeno che porta l’azienda grazie ad un’approfondita selezione dei cloni e vitigni autoctoni, al miglioramento delle tecniche di vinificazione e continuo affinamento delle fasi di produzione, a condurre vitigni quali Nerello Mascalese, Carricante e Nerello Cappuccio a ricoprire un ruolo determinante nel panorama enologico italiano.
Oggi l’azienda di Giuseppe è affiancata dai figli che con sapienza continuano il duro lavoro, sono capaci di trasmettere tutta la conoscenza necessaria affinchè si esprima al meglio il terroir di ognuno di essi.
Di ampio profumo e stile è Pietramarina Etna Bianco Superiore e Biancodicaselle Etna Bianco Benanti, quest’ultimo vitigno Carricante al 100% con particolarità di essere in leggera surmaturazione, con raccolta delle uve nella seconda e terza decade di ottobre.
Etichette di pregio a cui ogni appassionato è giusto possa fare una tappa nella propria vita per poterle degustare appassionandosi al mondo nobile dell’enologia siciliana.