Cantina Barone Pizzini Franciacorta – Naturae, Animante…

La cantina Barone Pizzini sita in Provaglio D’Iseo è di tradizione secolare e si distinse già dal lontano ‘800 per la lungimiranza dei fondatori, i fratelli Enrico e Bernardino Pizzini.
Continue evoluzioni, ricerca costante del miglioramento dei processi della vigna, cantina e strategia di comunicazione, hanno portato oggi questa cantina ad essere una tra le più in vista della Franciacorta.

Tra i vari premi ottenuti dalla cantina Barone Pizzini, ci teniamo particolarmente a segnalare che già nel lontano 1998 l’azienda decise di puntare al biologico, evitando così di ricorrere a trattamenti chimici in vigna e cantina.
Ciò ha portato nel 2012 a vincere a Londra con il Franciacorta Rosè 2008 il premio come miglior vino BIO al mondo!

La gamma dei vini è ampia e spazia dal Pas Dosè Bagnadore, al Brut, Naturae, Animante e Satèn.
Tutti vini molto eleganti, fini e ben curati, con un periodo minimo di rifermentazione di 18 mesi sino a 60 mesi…
Oggi vi vogliamo parlare del vino di punta dell’azienda, il Pas Dosè Bagnadore, un blend ottimamente riuscito che nasce dall’unione tra Chardonnay e Pinot Nero.

Unisce la freschezza, finezza del primo con la potenza, forza ed opulenza del secondo. Periodo di affinamento sui lieviti lunghissimo, ben 5 anni, conferiscono aromi terziari di miele di castagno, crosta di pane ed aromi di fine pasticceria danzano sinuosi.
Nel 2007 apre la cantina innovativa con ambiente perfetto per la produzione di vini. Totalmente ecocompatibile e sostenibile, ben due terzi è interrata e preserva grazie al microclima costante tutto l’anno le condizioni migliori per l’affinamento di tutti i vini prodotti dalle 25 vigne della proprietà.