Cantina Antonelli San Marco

La tenuta Antonelli San Marco conta ben 170 ha di proprietà, siti nel comune di Montefalco. L’area gode della denominazione DOCG ed il consorzio negli anni ha saputo ottenere grandi risultati sulle guide internazionali grazie al Sagrantino di Montefalco, considerato il Barolo del centro Italia.

La tendenza degli ultimi anni è di ricorrere all’uso minore del legno, accorciare il periodo di invecchiamento per preservarne la carica antocianica ed il bouquet olfattivo, Minor potenza e struttura, maggior equilibrio tra naso e bocca, maggior frutto e finezza. Ciò è avvalorato dalle attuali tecniche in vigna che non prevedono un uso frequente di pesticidi e trattamenti, con lo scopo di arrivare ad una agricoltura BIO.

I principali attori di questo successo sono i bianchi Grechetto Colli Martani DOC, Trebbiano Spoletino DOC, il Rosso di Montefalco DOC ed il Sagrantino di Montefalco DOCG classico e riserva.
Perché un vino si definisce eccellente? Questa è la domanda che più incessantemente ci fanno e noi rispondiamo sempre con la stessa risposta: La Qualità.

Sagrantino di Montefalco è reputato tra i vini rossi italiani migliori in assoluto, gode di perfetto equilibrio tra la parte olfattiva e gustativa, ottimo corpo, denso, viscoso e setoso. Tannino gentile con spalla morbida, al naso emerge ciliegia marasca, confettura di prugne e sapori di sottobosco in marmellata. Armonico, fresco e di ricca mineralità. Si avverte il calore della terra, le marne sabbiose e morbidi sbuffi di tenui spezie.
Perfetto per abbinamenti a piatti della tradizione locale, a tagliate e carne alla piastra. Ideale per invecchiamento sino ai 15 anni.