Cod. Prodotto: CNN.CNN.XXX.CGC.XXX.TNG Categoria:

Tonaghe Cannonau di Sardegna DOC Contini

34%

Nella prima metà di ottobre si assiste ad una vendemmia favolosa in Sardegna, nell’Alto Campidano proprio all porte della Valle del fiume Tirso e Sinis: la cantina Contini si mobilita e raccoglie le uve Cannonau, per produrre un vino rosso fermo d’eccezione. Dopo la raccolta, segue la macerazione della durata di circa due settimane, per poi procedere all’affinamento doppio.
La prima fase è in contenitori di cemento vetrificato ed acciaio, per almeno 6 mesi: questo lungo periodo permette agli aromi di imprimersi ulteriormente, ma è nei tre mesi successivi in vetro che prendono ancora più corpo e armonia.
Lo si considera una riscoperta recente nel palcoscenico della vinificazione, e la Cantina Contini ha saputo magistralmente innalzarlo al giusto valore, forte di una tecnica affinata da oltre un secolo: profonda conoscenza della propria terra, storicamente parlando, e metodo non han potuto che premiare i frutti di tanto lavoro.
Il Cannonau di Sardegna DOC è uno dei vini più rappresentativi di questa selvaggia e antica isola nostrana, che si impone all’assaggio conferendo mineralità e note salmastre. Questo rosso si presenta alla vista corposo e purpureo, con sfumature tendenti al violaceo e una brillantezza rubina; all’olfatto suggerisce altissime aspettative, così vigoroso e arictocratico nelle note di ciliegia e frutti rossi, nonché dolciastri quali ribes e more.
L’assaggio del Tonaghe Cannonau sorprende sempre per la corposa aromaticità, che avvolge i sensi: si sente la prugna a conferire morbidezza, si gode della dolcezza fruttata e ci si sofferma a ponderare l’aroma di liquirizia che emerge delicato ma piacevole.
Talmente saporito da abbinarsi alla perfezione con piatti di pesce grasso e condito oppure alla griglia, così come con carni rosse stufate e cacciagione; si pensi solo alla bontà di abbinamento tra arrosti e frutti rossi: ecco, il Cannonau di Sardegna permette lo stesso connubio.
Come temperatura di versata si suggeriscono 16-18°C, ideali per apprezzare questo importante rosso anche durante una cena romantica o formale.

Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2019, 2020
Gradazione alcolica: 14,0%
Volume Bottiglia: 750 ml

Tonaghe Cannonau di Sardegna DOC Contini

34%

Prezzo CAD.

9,00

Nella prima metà di ottobre si assiste ad una vendemmia favolosa in Sardegna, nell’Alto Campidano proprio all porte della Valle del fiume Tirso e Sinis: la cantina Contini si mobilita e raccoglie le uve Cannonau, per produrre un vino rosso fermo d’eccezione. Dopo la raccolta, segue la macerazione della durata di circa due settimane, per poi procedere all’affinamento doppio.
La prima fase è in contenitori di cemento vetrificato ed acciaio, per almeno 6 mesi: questo lungo periodo permette agli aromi di imprimersi ulteriormente, ma è nei tre mesi successivi in vetro che prendono ancora più corpo e armonia.
Lo si considera una riscoperta recente nel palcoscenico della vinificazione, e la Cantina Contini ha saputo magistralmente innalzarlo al giusto valore, forte di una tecnica affinata da oltre un secolo: profonda conoscenza della propria terra, storicamente parlando, e metodo non han potuto che premiare i frutti di tanto lavoro.
Il Cannonau di Sardegna DOC è uno dei vini più rappresentativi di questa selvaggia e antica isola nostrana, che si impone all’assaggio conferendo mineralità e note salmastre. Questo rosso si presenta alla vista corposo e purpureo, con sfumature tendenti al violaceo e una brillantezza rubina; all’olfatto suggerisce altissime aspettative, così vigoroso e arictocratico nelle note di ciliegia e frutti rossi, nonché dolciastri quali ribes e more.
L’assaggio del Tonaghe Cannonau sorprende sempre per la corposa aromaticità, che avvolge i sensi: si sente la prugna a conferire morbidezza, si gode della dolcezza fruttata e ci si sofferma a ponderare l’aroma di liquirizia che emerge delicato ma piacevole.
Talmente saporito da abbinarsi alla perfezione con piatti di pesce grasso e condito oppure alla griglia, così come con carni rosse stufate e cacciagione; si pensi solo alla bontà di abbinamento tra arrosti e frutti rossi: ecco, il Cannonau di Sardegna permette lo stesso connubio.
Come temperatura di versata si suggeriscono 16-18°C, ideali per apprezzare questo importante rosso anche durante una cena romantica o formale.

PRODOTTO ESAURITO
Avvisami quando disponibile
Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2019, 2020
Gradazione alcolica: 14,0%
Volume Bottiglia: 750 ml

Resa per ettaro: 80 – 90 quintali/ettaro
Sistema di allevamento:
 spalliera allevata  a cordone speronato e alberello  su piede franco
Zona di Produzione: Valle del fiume Tirso e Sinis. Alto Campidano
Temperatura di servizio: 
16° C
Abbinamento: 
Ideale con pesci grassi  alla griglia, paste con sughi di carne, salumi della tradizione, formaggi a pasta tenera
Terreno: il terreno è di natura sabbiosa e calcareo-argillosa, ricco di scheletro, strutturalmente di medio impasto,  discreta la dotazione di sostanza organica e di reazione sub-alcalina.
Clima: il clima della zona  è mediterraneo, caratterizzato  da piogge scarse distribuite irregolarmente nel corso dell’anno e concentrate quasi totalmente  nelle stagioni autunnali ed invernali, da frequenti ventosità  provenienti  da maestro, da temperature elevate nel periodo  primaverile-estivo, miti in autunno, variabili tra freddo secco e mite in inverno
Vendemmia:
 prima decade di Ottobre
Vinificazione: macerazione per  almeno 10 – 15 giorni con rimontaggi e follature periodici. Affinamento in vasche di cemento vetrificato ed acciaio per  almeno 6 mesi, maturazione finale in bottiglia per 3 mesi.

Condividi

Spesso acquistato assieme

Prezzo CAD.

9,00

PRODOTTO ESAURITO
Avvisami quando disponibile
Condividi

Spesso acquistato assieme

Ti può piacere
6%

Vino Rosso

Premi: Gambero Rosso: 2 Bicchieri

Prodotti dal produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tonaghe Cannonau di Sardegna DOC Contini”