Cod. Prodotto: CRL.TRG.XXX.TLC.XXX.RIS Categoria:
Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva Cantina Rotaliana

Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva

Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva

Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva Cantina Rotaliana
Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2018
Gradazione alcolica: 13,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva

Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva Cantina Rotaliana

Prezzo CAD.

16,50

Svuota
Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2018
Gradazione alcolica: 13,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Zona di produzione: Provincia di Trento, Mezzolombardo
Caratteristiche del terreno: ricco scheletro ciottoloso- ghiaioso e sabbioso a più strati
Età media delle viti: 40 anni
Residuo Zuccherino: 1,1 g/l
Acidità totale: 5,10 grammi/litro
Estratto Totale: 29 grammi/litro
Temperatura di Servizio: 18-20° C
Vendemmia: Raccolta manuale dalla terza decade di Settembre.
Vinificazione: La fermentazione avviene in acciaio.
Affinamento: Maturazione in barrique di rovere francese per almeno 24 mesi e affinamento in bottiglia di almeno 6 mesi

In Trentino Alto Adige, esattamente a Mezzolombardo nella provincia di Trento sorge la Cantina Rotaliana, una realtà molto territoriale che ha saputo fare di tradizione e sapiente uso della tecnologia il leitmotiv di attività. Qui, le uve principe sono le uve Teroldego, usate in purezza in questo Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva Cantina Rotaliana: vitigno principale del Trentino, non se ne conoscono bene le origini ma probabilmente riprende una parlata dialettale della zona, con radici germaniche. Il Teroldego Riserva Cantina Rotaliana è un importante vino rosso secco, nato da terreno di origine sabbiosa e piuttosto ricco di scheletro ciottoloso e ghiaioso: terreno, caratteristiche climatiche ottimali e metodo della cantina portano ad un risultato eccellente, dove predominano proprietà organolettiche davvero interessanti e riconosciute oltre i confini regionali. A porre l’accento su questo rosso altoatesino, infatti, si sono espresse le maggiori realtà del campo, quali Veronelli, Vitae AIS e Maroni. La vendemmia manuale è settembrina, verso la fine del mese ovvero quando gli acini han raggiunto il giusto grado di maturazione, poi si procede ad una vinificazione classica in rosso; pressatura, macerazione e fermentazione in acciaio precedono poi un affinamento piuttosto lungo: di due anni pieni in barriques di rovere francese, e di ulteriori sei mesi in bottiglia. Il Teroldego Rotaliano DOC Cantina Rotaliana si presenta di un bel rosso rubino, e al naso rivela immediate note di vaniglia in bacca e confettura, dolce e piacevole con una delicata acidità, accompagnati da un sentore di ciliegia. Un respiro pieno e inebriante, che invoglia l’assaggio e conquista: il sorso infatti è avvolgente, equilibrato e morbido, con un finale persistente e dalle vaghe ma presenti note speziate. Un calice fresco e soddisfacente, sicuramente da proporre a tavola con formaggi erborinati e carni arrosto, sia rosse che bianche se ben condite e con contorni sapidi. Servilo in calice ampio e alla temperatura costante di 20°C.

Condividi

Spesso acquistato assieme

Prezzo CAD.

16,50

Svuota
Condividi

Spesso acquistato assieme

Ti può piacere
Prodotti dal produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Teroldego Rotaliano DOC Superiore Riserva”