Cod. Prodotto: BFF.CHV.XXX.WSG.XXX.XXX Categoria:

Sàsa Valtellina Superiore DOCG Boffalora

Sàsa Valtellina Superiore DOCG Boffalora

17%
Tipologia:
Produttore:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2017
Gradazione alcolica: 14,0%
Volume Bottiglia: 750 ml

Sàsa Valtellina Superiore DOCG Boffalora

17%

Prezzo CAD.

37,70

Svuota
Tipologia:
Produttore:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2017
Gradazione alcolica: 14,0%
Volume Bottiglia: 750 ml

Caratteristiche del terreno: sabbioso-sassoso sito a 700 metri slm
Vendemmia: Raccolta e selezione manuale delle uve
Vinificazione: in serbatoi di acciaio inossidabile a temperatura controllata
Affinamento: in tonneaux per circa 12 mesi e successivamente in bottiglia
Temperatura di Servizio: 16-18° C

Uve Chiavennasca selezionate e usate in purezza per questo Sàsa Valtellina Superiore DOCG Boffalora: un vino rosso di denominazione Valtellina Superiore D.O.C.G. e prodotto presso le cantine Boffalora, nel cuore della Lombardia. Le uve impiegate sono coltivate in un terreno di composizione sabbiosa e sassosa, a settecento metri sul livello del mare e in un clima dunque piuttosto fresco con escursioni sensibili tra giorno e notte. Una volta raggiunta la maturazione perfetta, le uve sono raccolte in una vendemmia manuale, con estrema attenzione e cura da parte del team Boffalora, che nella Valtellina Superiore si dedica da quasi quindici anni a questa arte con rigore e passione, dando precedenza a tradizione e territorialità. Il vino prodotto, in esame, è di color rubino molto intenso ed è decisamente apprezzato per le sue proprietà organolettiche: questo Sàsa Valtellina Superiore Boffalora presenta infatti al naso note riconoscibili di frutti rossi, e piacevoli sfumature minerali che conferiscono freschezza e piacevolezza di beva; l’assaggio, beverino e avvolgente, è intenso e ben equilibrato, sapido al punto giusto e con la tipica aromaticità delle uve che lo compongono. La vinificazione per il Sàsa DOCG Boffalora è classica in rosso, e avviene in serbatoi di acciaio inossidabile: tutto il procedimento avviene a temperatura costantemente controllata, con affinamento in tonneaux per un anno e un ulteriore affinamento in bottiglia. Conclusa questa fase, questo rosso valtellinese è da consumare senza dubbio a tavola, accompagnandolo a piatti importanti e regionali, sapidi e ben conditi: primi piatti e formaggi stagionati o i media stagionatura, a pasta morbida e semi dura, carni rosse stufate o bianche ma con contorni ricchi di tuberi e funghi, risotti e piatti unici come pizzoccheri e polenta taragna. Si consiglia di offrire il Sàsa Boffalora alla temperatura di servizio di 16-18°C mantenuta per tutta la durata del pasto, e in calice di media apertura per favorire l’emergere delle proprietà organolettiche in superficie.

 

Condividi

Spesso acquistato assieme

Prezzo CAD.

37,70

Svuota
Condividi
Ti può piacere
Prodotti dal produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sàsa Valtellina Superiore DOCG Boffalora”