Cod. Prodotto: FRD.TRG.XXX.DMT.XXX.MOR Categoria:
Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori

Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori

Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori

Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori
Tipologia:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2021
Gradazione alcolica: 12,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori

Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori

Prezzo CAD.

33,00

Svuota
Tipologia:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2021
Gradazione alcolica: 12,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Vigneti: Morei, tra Campo Rotaliano e Mezzolombardo
Caratteristiche del terreno: alluvionale, con prevalenza di ciottoli
Vendemmia: manuale, a fine settembre inizio ottobre
Vinificazione: fermentazione in anfore sulle bucce per 8 mesi
Affinamento: 8 mesi nell’anfora di fermentazione

In Trentino Alto Adige, presso le cantine Foradori, una realtà nata praticamente allo scoccare del Novecento, è prodotto un vino eccezionale: il Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori è un vino rosso fermo di grande corpo ed eleganza, come le uve Teroldego usate in purezza consentono di fare. Queste sono raccolte in una vendemmia rigorosamente manuale, tra la fine del mese di settembre e l’inizio di ottobre ovvero quando gli acini sono al perfetto grado di maturazione: diraspatura e pigiatura soffice precedono una fermentazione a contatto con le preziose bucce, in anfora. I vigneti sono situati a Morei, tra Campo Rotaliano e Mezzolombardo, dove il terreno è alluvionale con prevalenza di ciottoli: escursione termica e tali caratteristiche portano a vini memorabili e unici nel loro genere. Il Morei Teroldego Foradori si presenta di un intenso color rosso granato e regala sfaccettature aromatiche tutte da scoprire, durante una degustazione o a tavola per un’occasione importante e conviviale: in prima analisi è l’olfatto ad essere attratto, con l’emergere immediato di frutti boschivi e neri come mirtilli e more mature, accompagnati da una spiccata mineralità e freschezza; tale freschezza si ritrova anche all’assaggio, nonostante questo rosso trentino sia in grado di avvolgere il palato tanto è dotato di profondità e morbidezza. Piuttosto e piacevolmente persistente, il Teroldego IGT Foradori deve essere accostato alle pietanze giuste: ad esempio salumi e fritti leggeri, primi piatti ben conditi con salse e ragù, piatti tipici locali come spatzle e canederli di fegato, secondi piatti di carni sia rosse che bianche e formaggi erborinati e anche molto stagionati. L’affinamento di questo vino rosso IGT è particolare, in anfora e per circa otto mesi: questo metodo consente lo sviluppo di una struttura decisa e resistente, capace di invecchiare in cantina se ben conservata la bottiglia. Servilo alla temperatura di 16-18°C e in calice di media apertura.

Condividi

Spesso acquistato assieme

Prezzo CAD.

33,00

Svuota
Condividi
Ti può piacere

Vino Rosato

Premi: Falstaff Magazin: 91, James Suckling: 90

Prodotti dal produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori”