Cod. Prodotto: ZNT.MNZ.XXX.DMT.XXX.XXX
Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli

Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli

Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli

16%
Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli
Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2015
Gradazione alcolica: 13,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli

16%
Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli

Prezzo CAD.

14,60

Svuota
Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Vitigni:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2015
Gradazione alcolica: 13,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Le caratteristiche tecniche per Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli sono:

Tipo: vino bianco fermo delicatamente aromatico
Classificazione: Vigneti delle Dolomiti Igt
Regione:Trentino Alto Adige
Zona: Cembra (Tn) 600 mt slm
Produttore: Zanotelli
Gradazione alcolica: 13,5% vol.
Uve: 100% Manzoni
Contenuto: 75,0 cl
Caratteristiche del terreno: morenico con porfido,
Temperatura di servizio: 10° C
Vinificazione: in acciaio inox a temperatura controllata
Affinamento: bottiglia

Uve Manzoni bianco, vitigno risalente agli anni Trenta grazie agli studi e all’incrocio ottenuto dal Professor Luigi Manzoni presso L’Istituto Agrario di Conegliano Veneto: Riesling renano e Pinot Bianco hanno dato vita a questo eccellente Manzoni Bianco delle Dolominti IGT, qualitativamente sopraffino.

Il colore è giallo paglierino piuttosto accentuato e rispecchia in toto le caratteristiche della Val di Cembra, Trento, dalla quale proviene: freschezza asciutta e rinvigorente, con picchi di temperatura giornalieri dal freddo al tiepido, terreno morenico con porfido che conferisce mineralità all’assaggio, pendenze impervie e decise che contrastano la dolcezza degli appezzamenti collinari. Struttura e corpo per questo che è considerato tra i vini bianchi IGT più preziosi e ricercati, dalla Cantina Zanotelli così come dagli appassionati.

Se la fermentazione in questo caso avviene in contenitori in acciaio inox e a temperatura controllata, l’affinamento abbastanza lungo è preferito solo in bottiglia: ogni bottiglia prodotta, in questo modo, avrà caratteristiche organolettiche uniche ed irripetibili; una piacevole ed avvolgente sorpresa, da scoprire.

Lo si definisce un bianco fruttato che, per l’elevata concentrazione zuccherina, offre tuttavia una piacevole acidità a contrasto nell’insieme. Il bouquet comprende sentori intensi di fiori bianchi, albicocca, a tratti anche frutta esotica; acidulo e beverino, fermo e secco, si presta ad aperitivi anche corposi e all’accostamento con formaggi stagionati e a pasta semi dura o dura, come ad esempio i formaggi tipo grana oltre venti mesi. Inaspettatamente fresco anche se accompagnato da ortaggi tendenti all’amarognolo, come coste e radicchio, proprio grazie all’assaggio asciutto e persistente che contrasta anche i sapori più tenaci. Anche se sorseggiato da solo fuori pasto, pur essendo un vino bianco Zanotelli estremamente versatile, soddisfa il palato e appaga i sensi, rivelando poco a poco tutte le sfaccettature di cui è composto.

Dalla vendemmia, alla pressatura soffice, alla fermentazione e infine all’affinamento: tutte le fasi concorrono all’eccellente risultato, portando il Manzoni Bianco Zanotelli a scalare il novero dei vini senza dubbio migliori.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Spesso acquistato assieme

Prezzo CAD.

14,60

Svuota
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Spesso acquistato assieme

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti IGT Zanotelli”