Cod. Prodotto: PES.CHD.PBI.DLT.XXX.XXX Categoria:

Bianco Faye Dolomiti IGT Pojer e Sandri

Bianco Faye Dolomiti IGT Pojer e Sandri
Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2016
Gradazione alcolica: 12,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Bianco Faye Dolomiti IGT Pojer e Sandri

Bianco Faye Dolomiti IGT Pojer e Sandri

Prezzo CAD.

PRODOTTO ESAURITO
Avvisami quando disponibile
Tipologia:
Classificazione:
Produttore:
Zona di produzione:

Informazioni aggiuntive

Annata: 2016
Gradazione alcolica: 12,5%
Volume Bottiglia: 750 ml

Le caratteristiche tecniche per Bianco Faye Dolomiti IGT Pojer e Sandri sono:

Stile: Vino bianco fermo
Classificazione: Dolomiti Igt Bianco
Produttore: Pojer e Sandri 
Contenuto: 75,0 cl
Vitigno: ChardonnayPinot Bianco 
Terreno: depositi werfeniani di arenarie,siltiti, marne, calcari e dolomie
Regione: Trentino alto Adige
Altitudine: 400 – 700  metri sul livello del mare
Resa per ettaro: 80 quintali/ettaro
Vinificazione: fermentazione e invecchiamento in piccoli fusti dirovere per circa 6 mesi a contattodel proprio lievito, con l’effettodella “clessidra”
Longevità: 4/6 anni
Gradazione alcolica: 13% Vol.
Affinamento : in inox e bottiglia per un paio d’anni prima della messa in commercio.

Il Bianco Faye Dolomiti IGT è un vino bianco dalla struttura autorevole, che ha ottenuto il riconoscimento di “Due Bicchieri” dalla guida del Gambero Rosso.

È prodotto utilizzando uve Chardonnay e, in minore quantità Pinot Bianco, coltivate sugli impervi pendii della Val di Cembra, in Trentino Alto Adige. Le uve, a bacca bianca, crescono su terreni  soleggiati e ventilati, che si elevano fra i 300 e i 700 metri sul livello del mare e provengono da antichi aggregati di arenarie, rocce dolomie, calcare, marne e siltiti.

Dopo una vendemmia e una cernita realizzate senza l’ausilio di mezzi meccanici, la fermentazione si compie su lieviti in piccoli tini di legno per sei mesi. L’invecchiamento segue il metodo della clessidra, ovvero la rotazione settimanale di tutti i barili. L’affinamento di due anni si realizza in primo luogo in vasconi di materiale inossidabile e, successivamente, in bottiglie di vetro.

La cantina Pojer e Sandri porta avanti una filosofia basata sul territorio e sul rispetto delle uve, che vengono trattate il meno possibile per ottenere degli ottimi vini naturali.

Nel calice il Bianco Faye Dolomiti IGT si presenta di un colore paglierino molto carico, con riflessi vivaci che tendono al verdognolo.  Al naso esprime un bouquet complesso, costituito da elementi che suggeriscono la bacca di vaniglia, la crema di mandorla e nocciola, il fieno essicato e le note vegetali e minerali del muschio e della pietra focaia. Al gusto si presenta secco e deciso.

Questo bianco è ideale come vino a tutto pasto per una cena informale. Ama le portate tradizionali, in particolare i primi piatti e le carni bianche ma è anche ottimo in abbinamento con le preparazioni di pesce, sia al forno che alla griglia.

Il vino è pronto per essere consumato subito, ma può anche essere lasciato a riposare quattro anni in cantina e la temperatura di servizio ottimale per questo vino varia tra i 10°C e i 12°C.

Condividi

Spesso acquistato assieme

Prezzo CAD.

PRODOTTO ESAURITO
Avvisami quando disponibile
Condividi
Ti può piacere
Prodotti dal produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bianco Faye Dolomiti IGT Pojer e Sandri”