Vino Merlot

Il Merlot è un vitigno a bacca rossa di origine francese climaticamente versatile per via della sua maturazione precoce. Un vitigno conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo che si adatta facilmente a diverse situazioni climatiche. Il suo habitat ideale è un terreno ricco e in grado di trattenere l’acqua. Un vitigno che normalmente è vinificato in acciaio e che si predispone all’invecchiamento. La maturazione è solitamente in barrique. Solitamente è vinificato come blend insieme ad altre uve per ammorbidire vini più grezzi
In Italia il Merlot si esprime al meglio, regalando vini di eccellente fattura nella zona dei Colli Orientali del Friuli in Friuli Venezia Giulia e in Val di Cornia, Bolgheri e Cortona per quanto riguarda la Toscana.
In Francia un Merlot per eccellenza è il Pomerol, realizzato in una piccola denominazione di Bordeaux che ricopre 12 km con 151 produttori.
Le caratteristiche organolettiche di un Merlot sono: colore rosso rubino, vellutato e intenso. Al naso si esprime regalando note di frutti rossi del bosco, di sottobosco, spezie e sentori vegetali. Al palato è corposo e avvolgente dal finale lungo e persistente. Un vino che si abbina bene con pietanze a base di carni rosse o bianche e anche selvaggina e formaggi stagionati.

Un Merlot va servito ad una temperatura tra 15-17 gradi se giovane, mentre qualche grado in più per le bottiglie più pregiate che possono essere conservate anche per circa 10 anni.