Luce della vite

Luce della Vite, il vino preferito di Leonardo DiCaprio

E’ passata poco più di una settimana dall’agognato trionfo di Leonardo DiCaprio agli Oscar 2016 . Finalmente il viso d’angelo del cinema americano, che ha ammaliato miglia di giovani donne fin dai suoi esordi nei panni di Jack Dowson in Titanic, ha conquistato la tanto ambita Statuetta d’Oro con The Revenant.

I tasselli che collegano DiCaprio all’Italia sono molti. Primo fra tutti il nome, Leonardo, che la madre Irmelin gli ha dato proprio in onore del pittore italiano Leonardo Da Vinci, senza dimenticare i bisnonni paterni, originari di Trentola Ducenta in Campania.

Leonardo DiCaprio beve Luce della Vite:

Il legame di Leo con il Bel Paese però va al di là del nome di battesimo e delle sue origini, infatti il divo americano ama l’Italia e sopratutto il buon vino toscano di Montalcino, Luce della Vite, prodotto dall’unione di uve dei vigneti Savignonese e Merlot.

A testimoniarlo sono stati i proprietari del ristorante romano “Dal Toscano” dove l’attore ha cenato in compagnia del regista Alejandro González Iñárritu in occasione della presentazione italiana di The Revenant.

“Antipasti misti toscani e bistecca alla fiorentina, il menu è sempre lo stesso quando viene da noi e ogni volta il Signor DiCaprio beve Luce, è il suo vino del cuore!“, ha raccontato Massimo Lemma, proprietario dell’antica trattoria di Roma.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *