elena walch

Le donne del vino: la cantina di Elena Walch

La cantina di Elena Walch è conosciuta in tutto il Trentino Alto Adige come realtà produttrice dei vini più eleganti e raffinati della regione. Innovazione e qualità sono le parole chiave di questa azienda vinicola, tra le maggiori in Italia e famosa a livello internazionale.

Elena Walch si è inserita nella produzione vinicola aziendale da neofita, introducendo concetti e teorie nuove e modernizzando progressivamente la produzione: tutto senza perdere d’occhio la tradizione del territorio e sempre rispettando i criteri che (150 anni fa) hanno posto le basi dell’azienda a conduzione familiare.

Sono le figlie Julia e Karoline a proseguire oggi questa attività familiare di sapore matriarcale, continuando a legare la produzione al territorio: ogni bottiglia di vino che lascia l’azienda porta con sé un po’ dell’anima del terreno ricco dell’Alto Adige, così come Elena Walch ha sempre voluto.

Una produzione vinicola 100% sostenibile

I vini della cantina di Elena Walch non hanno eguali in quanto a personalità ed eleganza. Il clima perfetto, il terreno fertile e la posizione geografica danno vita a vini rossi e bianchi insuperabili, perfetta espressione dell’agricoltura sostenibile al 100% promossa dall’azienda agricola.

Ognuno dei vigneti, che si estendono per vaste aree, viene coltivato secondo i dettami dell’agricoltura sostenibile, utilizzando solo prodotti naturali e rispettando quindi la natura e il territorio.

La storica cantina, che contava più di 100 anni, nel corso degli anni successivi ha subito un notevole ampliamento per fare spazio ai moderni macchinari per la vinificazione verticale: in tal modo, seguendo la gravità, le uve subiscono un trattamento il più delicato possibile, dando vita a vini dal sapore genuino e naturale.

Senza perdere d’occhio la tradizione Elena Walch ha creato una cantina tra le più moderne della regione per trattare ogni acino d’uva con morbidezza e amore. Non per niente, la cantina di Elena Walch è tra le più rinomate tra le in Italia e all’estero.

I vini

La cantina di Elena Walch custodisce una vastissima proposta di vini dai mille sapori e colori, ognuno caratterizzato da un processo di vinificazione e di affinamento assolutamente peculiare e studiato in ogni dettaglio.

La collezione di vini d’élite è denominata Grand Cuvée e racchiude diverse tipologie di grandi vini d’annata, con numerose tipologie di uve: bianche, rosse e passite per dare vita a bottiglie che stupiscono i sensi e la mente.

La selezione The Favorities comprende vini giovani e particolari, adatti all’aperitivo e a tutto pasto, come ad esempio il Bronner, il Moscato Rosa, un’ottimo Cabernet ed il Pinot Grigio Ludwig.

Non mancano i rosati e grandi Cabernet, vincitori di numerosi riconoscimenti italiani. Un accenno ai Single Vineyard Castel Ringberg, bottiglie da vinificazione in purezza, assolutamente particolari grazie alle sfumature native delle uve: Cabernet Sauvignon, Riesling, Chardonnay, Pinot Grigio, Lagrein Riserva e tanti altri.

Riservati agli intenditori. Dai vigneti di proprietà provenienti dalla tenuta di Kastelatz sono stati prodotti Merlot Riserva e Gewurtztraminer, vini certamente un po’ più di nicchia e poco noti al grande pubblico ma non per questo meno pregiati e degni di nota.

Infine le grandi selezioni, direttamente dai vitigni di proprietà di Elena Walch. Troviamo qui selezioni Chardonnay, Pinot Bianco, Grigio e Nero, Muller-Thurgau, Merlot, Schiava e Lagrein, oltre al particolare vino EWA (Elena Walch) vinificato da 60% Gewurztraminer, 20% Muller Thurgau e 20% Chardonnay, ottimo per un fresco aperitivo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *