Direttamente da una delle isole più belle e incantate della Sicilia, Pantelleria,  Donnafugata Ben Rye, un passito dolce dal bianco naturale, rappresenta un ottimo vino per un memento di distrazione e relax, lontano dalla frenesia delle giornate di lavoro.

Si tratta di uno Zibibbo, prodotto tipico della regione Sicilia, dal colore dorato e dal gusto unico che richiama molti dei profumi e degli armoni di queste straordinaria terra. Fichi secchi, albicocche e pesche con dolci note di miele ed erbe aromatiche sono solo alcune delle straordinarie sensazioni che si possono trovare in questo moscato elegante e raffinato.

Donnafugata Ben Rye 1

Pantelleria, isola incantevole a metà tra Italia e Africa, caratterizzata da una paesaggio davvero unico e singolare tipico della macchia mediterranea. Elementi caratteristici di questi loghi sono i pini marittimi, la ginestra e il corbezzolo, insieme ad una grande varietà di piante aromatiche tipiche della Gargia come timo, rosmarino, lavanda, origano e mentuccia che in parte caratterizzano il gusto complesso e avvolgente del Donnafugata Ben Rye. Il clima molto secco e arido rende difficoltosa la coltivazione di agrumi in questi territori ma rappresenta l’elemento ideale per la coltivazione delle viti.

Donnafugata Ben Rye segue un rigoroso processo di vinificazione e le uve che contribuiscono a conferirgli un’aroma morbido e fresco provengono da dodici differente territori dell’isola. La vendemmia inizia il 15 di agosto con le uve appassite naturalmente al sole e prosegue nel mese di settembre con le uve fresche che vengono pestate per ottenere il mosto. In una successiva fase di lavorazione viene aggiunta l’uva fresca che conferisce al vino caratteristiche uniche e particolari riconoscibili da tutti gli amanti delle bollicine al gusto e all’olfatto. Dopo aver riposato per sette, dodici mesi il prodotto è pronto per essere degustato.

Donnafugata Ben Rye 2Daonnafugata Ben RyeVino dal sapore dolce e corposo che si sposa alla perfezione con dolci a base di ricotta e cioccolato, come gli straordinari  cannoli siciliani, dessert a base di  frutta secca e pasta di mandorle, come i tipici biscotti dal cuore morbido avvolto da una deliziosa crosta croccante, e più in generale con tutti i prodotti tipici della tradizione siciliana. Ideale anche con formaggi erborinati o stagionati come il Ragusano DOP, uno dei prodotti più antichi della Sicilia, dal sapore aromatico e leggermente piccante oppure con il tipico Pecorino dal gusto deciso, leggermente piccante e salato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *